martedì 25 luglio 2017

Ho letto per voi--- HELOTH - TRA IL CIELO E LA TERRA di Lucia Mugnai

Ciao amici!
Rieccomi con una nuova lettura e recensione!

Questa volta vi presento un romanzo che dovete leggere ASSOLUTAMENTE, se amate il genere fantasy, soprattutto quello classico.

Si tratta di:

HELOTH - TRA IL CIELO E LA TERRA (I DRAGHI)

di Lucia Mugnai



TRAMA:

Heloth, città leggendaria sospesa tra la terra e il cielo, è un’utopia a cui è difficile voltare le spalle. Intrisa di oro e luce, è la Capitale perduta dell’Isola, un luogo di meraviglia e pace che da tempo spinge i più nobili e coraggiosi alla sua ricerca, conducendoli in un viaggio senza ritorno. Per re Nestor, sovrano del Regno di Simor, si tratta solamente di un mito, una favola da raccontare ai bambini prima di addormentarsi; per suo figlio Derek, il principe ereditario, è il sogno della vita. Ossessionato dalla leggenda che ruota intorno alla città e convinto, in cuor suo, di potere essere l’Eletto, colui che libererà finalmente Heloth dalle grinfie del Verme, un essere malvagio e viscido, decide di ribellarsi al volere del padre e di seguire il suo cuore. Così, insieme all’inseparabile cugino Darion, principe malinconico e tormentato, parte alla ricerca della Capitale. Ma il loro viaggio solitario dura poco: nei pressi di un bosco si imbattono in Rowena e le pieghe degli eventi prendono una direzione diversa da quella che si aspettavano. La fanciulla, sopravvissuta a una tremenda esperienza e guidata da una promessa, è come i due giovani alla ricerca di Heloth e allora decidono di proseguire insieme, stringendo un patto che li unirà più di quanto avrebbero mai immaginato.
Tra duelli e spaventose creature da sconfiggere, tra magia e maledizioni, amicizia, amore e avventura, i tre si addentreranno in un viaggio sempre più affascinante e pericoloso, imparando a conoscere sé stessi, a scoprire il loro coraggio e a superare le proprie paure, in nome di una leggenda che supera la realtà e vale più di ogni sacrificio.

IL MIO COMMENTO DA 5 STELLE:

Ho scoperto questo romanzo attraverso il gruppo di facebook "Quelli del fantasy", creato dalla sottoscritta. Lucia presentò il libro qualche tempo fa, durante una delle giornate "spam", e la cover attirò subito la mia attenzione. Poi andai a curiosare la trama su Amazon, decidendo che presto avrei dovuto leggerlo. Finalmente, qualche giorno fa, l'ho scaricato sul Kindle e mi sono letteralmente "buttata" nella lettura di questo romanzo, che mi ha catturata fin dalle prime righe.
Lucia scrive magnificamente. Le descrizioni degli ambienti sono quasi poesia. Quelle dei personaggi e delle situazioni davvero minuziose. 
Ho letto il romanzo in pochi giorni, perchè sentivo l'assoluta necessità di perdermi in questa avventura e di vivere accanto ai personaggi principali le loro emozioni.
Ecco, Lucia è riuscita a regalarmi tutto questo. A farmi perdere tra le pagine di un libro che non avrei mai voluto che finisse.
Heloth è una città leggendaria, persa tra il cielo e la terra, come dice il titolo. Chi l'ha cercata, però, non ha mai fatto ritorno. Finchè un giorno la bella Rowena, dai lunghi capelli color fragola, che vive in un orfanotrofio, non deciderà di partire alla scoperta di questa leggendaria città. dopo aver vissuto un lutto che la segnerà profondamente. Lungo il suo cammino solitario, incontrerà i Principi Darion e Derek, anche loro decisi a raggiungere Heloth. Da questo momento in poi, i tre protagonisti inizieranno a vivere avventure davvero pericolose, viaggiando a cavallo attraverso valli, boschi inquietanti e paludi, in ambienti che non conoscono e che, soprattutto, sono abitati da creature orribili e spietate, intenzionate ad ucciderli. La trama è ben fitta, ricca di colpi di scena, dove nulla è dato mai per scontato, e ci conduce verso un finale al cardiopalma. Le ultime pagine le ho letteralmente divorate, nell'intento di arrivare a conoscere il destino dei protagonisti, ma anche di altri personaggi importanti, che andranno ad aggiungersi durante il lungo e periglioso cammino di Rowena, Derek e Darion. Non vorrei aggiungere altro sulla trama, per non fare spoiler. Ma invito davvero gli amanti del genere fantasy a farsi catturare da questo romanzo, perchè merita tutta la nostra attenzione. Io resto in attesa impaziente del sequel, che dovrebbe uscire entro la fine dell'anno, perchè sono sicura che la bella Rowena avrò ancora parecchio da raccontarci, mentre ammira il panorama che si apre dinanzi a lei, dalla finestra della camera di un importante castello. Sono sicura che le avventure per i nostri tre si dipingeranno e arricchiranno di nuovi e unici particolari.
Rinnovo ancora i miei complimenti a Lucia, perchè mi ha permesso di sognare, ma anche di emozionarmi e di strappami una lacrima, a un certo punto del romanzo. Diciamo che in quel momento, se l'autrice fosse stata lì con me, le avrei fatto una certa ramanzina... e lei sa perchè!
DA LEGGERE!

Nessun commento:

Posta un commento