HO LETTO E RECENSITO PER VOI... DODICI PORTE DI DAISY FRANCHETTO

Ciao amici!

Eccomi qui con una nuova recensione!

Ho letto 

DODICI PORTE

 di Daisy Franchetto



TITOLO: DODICI PORTE
CASA EDITRICE: DARK ZONE
PREZZO E-BOOK: € 0,99
PREZZO CARTACEO: € 12,67

LINK PER L'ACQUISTO

SINOSSI:
Dodici Porte è una fiaba dark che si snoda attraverso dodici passaggi che la protagonista Lunar deve superare, scoprendo luoghi e mondi inaspettati. Inizia cosí un percorso di guarigione spirituale dalle violenze subite nel mondo reale. Un viaggio iniziatico alla scoperta delle proprie origini. I personaggi e i luoghi che Lunar incontra sono simboli generati dal suo subconscio, manifestazioni del suo dolore.
Lunar è una giovane ragazza, che una terribile notte si trova a fuggire per strade sconosciute dopo essere stata vittima di una violenza. Corre, fino a raggiungere una porta. La porta della Casa. La prima porta di un viaggio onirico che la porterà a ricostruire i pezzi della propria identità e a rimarginare le ferite subite. La ragazza tenterà di far fronte all’angoscia contando sulle proprie forze e sull’aiuto della famiglia, ma quando si ritroverà faccia a faccia con il suo carnefice, si renderà conto di aver bisogno di un aiuto che non avrebbe mai pensato di ricevere. Inizia così il percorso di guarigione all’interno della Casa, alla scoperta di personaggi e luoghi fantastici, figli della sua psiche e non solo. Dodici tappe di trasformazione. Dodici porte che si aprono una dentro l’altra.

E' disponibile il secondo episodio della trilogia: Sei Pietre Bianche.

LA MIA RECENSIONE:
Ho acquistato questo romanzo spinta dal contenuto della trama. Premetto che non avevo letto nulla, prima, di Daisy Franchetto. Quindi, la mia è stata fin da subito una piacevolissima scoperta!
Ma partiamo con ordine, dall'inizio.
Innanzitutto, Daisy possiede un'abilità davvero fuori dal comune. E' bravissima a descrivere le emozioni dei personaggi che riempiono il suo romanzo. Questa è una caratteristica importante e che, purtroppo, non si trova spesso nei libri. Se i personaggi, infatti, non vengono caratterizzati bene, cade il palco e la trama diventa fredda e poco "emozionale".
Non è il caso, per fortuna, di questo romanzo, dove i sentimenti, le emozioni, il carattere dei personaggi emergono con prepotenza, diventando parte preponderante del racconto.
Se questa caratteristica, poi, è condita anche da una scrittura pregevole e una fantasia impeccabile, allora il romanzo si legge che è una meraviglia e ne nasce un cocktail praticamente perfetto.
Lunar, la protagonista, vive un'esperienza assolutamente devastante. L'idea che ha espresso l'autrice nel romanzo, per aiutare Lunar a superare questo evento, è davvero originale. Si tratta, tutto sommato, di un viaggio all'interno delle proprie emozioni e dei propri pensieri, che si snoda attraverso una serie di prove difficili che lei deve affrontare e superare, in modo tale da poter varcare tutte le dodici porte. E il finale? Logicamente, questo non ve lo posso svelare. Però, posso dirvi che tutto, in questo romanzo, è perfetto. Ho adorato l'immensa fantasia di Daisy, che mi ha ricordato "Alice nel Paese delle Meraviglie", la sua scrittura semplice ma corretta, dove ogni parola è comunque ricercata con cura. Credo di non sbagliare asserendo che l'autrice deve aver davvero compiuto un lavoro immenso, a monte, per riuscire a scrivere questo romanzo, seguito da "Sei Pietre Bianche", già disponibile.
I personaggi sono incredibili! Tutti ben caratterizzati. Assolutamente unici, direi, nel loro genere. Vi assicuro che, nel panorama dei libri fantasy, non ne troverete molti contenenti caratteristiche tanto originali!
Complimenti all'autrice.
LETTURA CONSIGLIATISSIMA.

2 commenti:

  1. Non posso che concordare con i tuoi pensieri; io ai tempi ne sono rimasta folgorata.
    Credo che oltre le accurate ricerche, ci sia anche l'essere portati per determinati argomenti, no?
    Kiss!

    RispondiElimina