La rosa oscura

LA ROSA OSCURA


di Laura Martin Montagner





SINOSSI:

Dopo l’improvvisa scomparsa dei genitori, la giovane Evelyn Morgan si trasferisce a Rosalynn Island, un’isola avvolta dal mistero, situata al largo dell’oceano Pacifico.
Lì incontra Declan Van Egon, un misterioso ragazzo dagli incredibili occhi verdi che con un solo sguardo riesce a sconvolgerla, ma che possiede anche un carattere e un comportamento indecifrabili a causa di un terribile segreto che nasconde nel proprio cuore. Da quel momento un susseguirsi di inspiegabili eventi porteranno la
protagonista a scoprire segreti celati dalla sua stessa famiglia e a scontrarsi con creature sovrannaturali che mettono in pericolo la sua vita e quella dei suoi affetti.
Indagando tra amori contrastati e antiche leggende, Evelyn dovrà ricorrere a tutta la forza che ha dentro di sé e al potere innato che le scorre nelle vene per compiere infine un’ardua scelta, la quale può determinare le sorti di un'intera e potente dinastia.
Una dura ed epica battaglia tra il Bene e il Male sul filo di una temibile profezia.


IL MIO COMMENTO:

Ho letto questo romanzo in fretta, perché era praticamente impossibile staccare gli occhi dal Kindle! Non è facile trovare, nel panorama degli autori fantasy italiani, un'autrice che proponga qualcosa di davvero originale e non scontato. Laura ci è riuscita in pieno! La rosa oscura si legge tutto d'un fiato, perché è scritto molto bene, in modo scorrevole e preciso, nulla è mai scontato e la trama è ricca di piacevoli colpi di scena.
Parliamo innanzitutto di Evelyn, la protagonista. Scordatevi la ragazzina tutte lacrime e spaventi! Qui ci troviamo di fronte a un personaggio forte, dal carattere ribelle, che non si lascia abbattere dalle difficoltà e che affronta la vita a testa alta. Inutile dire che è il mio personaggio preferito, ben delineato dall'autrice. Declan è affascinante e non ci si può innamorare di lui fin dal primo incontro durante la lettura del romanzo. Piano piano, l'autrice ci svelerà il suo vero carattere, a tratti dolce a tratti ombroso, e molti interrogativi  che all'inizio del romanzo restano aperti, in seguito troveranno tutti risposta.
Naturalmente, a Declan si oppone la parte avversa. Nei libri fantasy, si trova sempre la battaglia tra il bene e il male, caratteristica che troviamo anche in questo romanzo, abbinata a una profezia terrificante, che Evelyn si vedrà costretta ad affrontare.
Ho apprezzato, al di là della trama ben articolata, anche le descrizioni degli ambienti esterni. Alcune sono davvero mozzafiato e consentono al lettore di "vivere" all'interno del libro e di gustarlo, quindi, appieno.
Ribadisco che la trama è davvero originale. Il romanzo è scritto con attenzione e con dovizia di particolari. Il fantasy, in questo caso, si sposa egregiamente con il romance e con il thriller, in un connubio pressoché perfetto.
Laura non si è risparmiata, per rendere davvero partecipe il lettore di questa storia entusiasmante.
Ora attendo con ansia il sequel.
CONSIGLIATISSIMO!

LINK PER L'ACQUISTO 

Commenti