Recensione a "Tentazioni" di Argeta Brozi







SINOSSI:

Ylenia ha venticinque anni ed è già profondamente delusa dagli uomini. Non crede più nell’amore e non ha alcuna fiducia nel genere maschile. Proprio per questo decide insieme alla sua amica Laura di prendersi una rivincita: sedurre i fidanzati delle ragazze che si rivolgono a lei per mettere alla prova la fedeltà dei loro uomini. Comincia tutto come un gioco eccitante, condito da un pizzico di pericolo e spregiudicatezza, ma Ylenia non tarda a rendersi conto che chi scherza col fuoco rischia di bruciarsi… E poi c’è Brian. Un incontro casuale, praticamente amore a prima vista. Ylenia tenta con tutte le proprie forze di ignorare i suoi sentimenti, per evitare l’ennesima delusione, ma l’attrazione è tale che non riesce a resistergli. E proprio quando le sue difese cominciano ad abbassarsi, anche lui, come tutti gli altri, si rivela un ragazzo da cui è meglio stare alla larga. Ylenia è a pezzi, ma c’è ancora un sogno a tenerla viva, ad aiutarla a continuare a sperare: New York…


RECENSIONE:


Conosco da tempo Argeta Brozi, essendo da anni nel campo dell'editoria, ma non avevo ancora avuto modo di leggere un suo libro.
Così, quando è uscito "Tentazioni", con la Newton Compton Editori, le ho scritto in privato chiedendole di spedirmi a casa una copia del romanzo, con dedica.
Pochi giorni dopo, ero già pronta ad avviarmi con la lettura di un libro che, in primis, mi aveva colpita per la copertina, davvero particolare e accattivante.
Naturalmente, mi ero già informata anche sulla trama del romanzo, ritrovandomi subito a pensare che la storia di Ylenia Incerti avrebbe sicuramente ottenuto i miei consensi.
Non mi sbagliavo.
Questo romanzo è fresco, scorrevole, a volte ironico. In un certo senso, rispecchia il carattere solare e limpido di Argeta, anche se la trama contiene dei momenti più seri e delle profonde riflessioni, che partono innanzitutto dalla domanda che forse le persone si pongono più frequentemente: "Che cos'è l'amore?"
La storia gira attorno alla protagonista, Ylenia, una ragazza che ha subìto delle ripetute delusioni d'amore e che ha un caratterino bello tosto. Le si contrappone l'amica Lolly, un personaggio che ho amato sin dalle prime righe, che salta da un ragazzo all'altro, credendo che sia sempre quello giusto, perchè non è assolutamente in grado di vivere da "single". 
Ylenia, a un certo punto, arriva a disprezzare l'amore e inizierà, spinta da Lolly, un gioco malizioso e, si vedrà più avanti, anche rischioso, volto a verificare se il sentimento che un ragazzo nutre per una ragazza è sincero, oppure macchiato dal tradimento.
Qui inizia la storia di Ylenia, che ci conduce sino alla bella New York e nelle braccia dell'affascinante Brian. Il romanzo si legge tutto d'un fiato. Impossibile abbandonarlo per giorni... La trama è davvero ricca, lo stile spigliato e preciso. Spesso mi sono ritrovata a ridere da sola, come pure a soffrire con Ylenia e a sperare che una determinata situazione potesse risolversi come pensavo, quindi nel migliore dei modi.
Argeta mi ha stupita per la sua bravura e per la sua capacità di tenere davvero altissima l'attenzione nel lettore e fin dalle prime pagine, caratteristica non da poco questa, dato che spesso si incontrano libri che all'inizio annoiano e che non invogliano per nulla a continuare la lettura.
Non so se Argeta abbia intenzione di scrivere un sequel al romanzo, anche se, in cuor mio, lo spero davvero. Comunque, "Tentazioni" è un libro completo, che soddisfa davvero tutte le amanti del genere sentimentale, regalando ore piacevoli di lettura e tante emozioni.


LINK PER L'ACQUISTO:







Commenti

  1. Oddio, una vera emozione è leggere queste bellissime parole da te, collega :) Sono molto felice che ti sia piaciuto e sì, sto lavorando a un seguito, perché voi lettori mi avete invogliata a scriverlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Argeta, che meraviglia! Grazie a te e sbrigati a scrivere il sequel allora, eh????

      Elimina

Posta un commento