SEGNALAZIONE LETTERARIA: UN'ALTRA VITA DI LUCILLA CELSO

Buon lunedì amici!

Rieccomi con una nuova segnalazione letteraria:




AUTORE: LUCILLA CELSO

EDITORE: LIBRO/MANIA

LINK ACQUISTO DIRETTO EBOOK




SINOSSI:
Anna si è appena separata dal marito, con il quale non è riuscita a superare il trauma di un dolore troppo forte. Si è votata anima e corpo al lavoro nell'Arma dei Carabinieri: le indagini che segue mettono spesso a repentaglio la sua stessa vita, ma la appassionano e la squadra speciale di cui fa parte è come una nuova famiglia. Dentro di lei, invece, il dolore e la paura sono sempre in agguato. La missione più difficile per Anna sarà affrontarli e superarli per tornare a vivere.


DUE BREVI ESTRATTI DAL ROMANZO:

1.
Dentro la tana del lupo

Stavano per scoprirla, trattenne il fiato per paura che potessero sentire il suo respiro, poi udì passi che si allontanavano.
Era paralizzata, non riusciva a muoversi, ascoltò ogni rumore proveniente dalla stanza in cui si trovava rimanendo accucciata nel suo angolo.

2.
L’euforia stava svanendo, ma non volevano pensare a domani, che rimaneva tra loro come un’ombra scura ad offuscare la magia che avevano condiviso.
Sì perché il domani sarebbe arrivato prepotente come solo lo sa essere il tempo che cammina inesorabile a cancellare ogni presente a rendere tutto passato, in un unico ricordo lontano.


PRESENTAZIONE DEL ROMANZO:

Quando Anna entra nella squadra operativa è a un giro di svolta della sua vita. Una scelta forte che la porterà a percorrere strade irte di difficoltà, ma anche un'amore tormentato e profondo. Tra indagini ricche di sorprese e colpi di arresto, Anna riuscirà a districarsi in un mondo fatto di uomini diffidenti. Una donna forte che cade si rialza senza arrendersi mai.
Il rispetto che nutro per le centinaia di uomini e donne che lavorano costantemente contro la malavita, mi ha spinto a scrivere questa storia. Troppo spesso ci dimentichiamo che esistono questi soldati che operano nell'ombra e io non voglio dimenticarli. Voglio ricordarli anche attraverso la storia di Anna

La casa editrice la presenta così:
Anna si è appena separata dal marito, con il quale non è riuscita a superare il trauma di un dolore troppo forte. Si è votata anima e corpo al lavoro nell'Arma dei Carabinieri: le indagini che segue mettono spesso a repentaglio la sua stessa vita, ma la appassionano e la squadra speciale di cui fa parte è come una nuova famiglia. Dentro di lei, invece, il dolore e la paura sono sempre in agguato. La missione più difficile per Anna sarà affrontarli e superarli per tornare a vivere.


QUALCOSA SULL'AUTRICE:
Ho sempre sostenuto che la scrittura fosse la cura per la mia ansia nell'affrontare la vita. Ho superato i momenti più difficili entrando in questo mondo fatto di trame e personaggi che rimaneva in un angolino della mia mente. Fuga dalla realtà? Forse. Ognuno fa quello che può per sopravvivere.
Pubblicare era un'altra storia, proporsi, trovare una casa editrice, questo è stato più difficile.
Il giorno del mio quarantottesimo compleanno, il 13 Ottobre, arriva la mail della casa editrice Libromania. Non so come raccontarvi questa emozione! Son tornata adolescente, avrei voluto uscire dal mio negozio e saltellare e gridarlo a tutti ma, insomma, sono una donna matura, così ho passato le giornate successive con un sorriso stampato in faccia.
Ho sempre lavorato presso l'attività di famiglia che oggi sta subendo le pressioni della crisi, ma che mi ha dato modo di conoscere un'infinità di persone, caratteri, lavori, situazioni tutte diverse dalla mia.
Ho un'infinità di passioni oltre alla scrittura, mi piace creare qualunque cosa stuzzichi la mia curiosità, mi piacciono le arti marziali (il Hwa Rang Do) che pratico da circa dieci anni, il tiro con l'arco che ti insegna disciplina e controllo e il lancio dei coltelli. Ma non sono violenta giuro!

Commenti