sabato 31 dicembre 2016

Un augurio speciale a voi e alla mia casa editrice n. 1!

CIAO AMICI!

Vorrei spendere due parole per la mia casa editrice n 1, la Dri Editore! 
Anche l'anno 2016 si è rivelato meraviglioso... ho incontrato tanti ragazzi delle scuole medie del Veneto, ho trascorso momenti indimenticabili, festeggiato il successo della saga dei Viaggiatori del Tempo, assaporato davvero ogni istante di un percorso meraviglioso, iniziato qualche anno fa per merito di Thomas Dri, che non finirò mai di ringraziare! 

Un saluto speciale va a lui e a tutti i preziosi collaboratori della casa editrice, nonchè agli altri autori della casa editrice, che sono, in primis, grandi amici! 

Anche il 2017 sarà colmo di avventure mozzafiato, per merito vostro!

Un augurio speciale va comunque a tutti, ai miei lettori, a chi mi segue sempre con affetto, o comunque anche a te, che semplicemente sei passato di qua!

GRAZIE E MILLE AUGURI DI UN BUON INIZIO 2017 

E DI UN NUOVO ANNO SERENO!





venerdì 30 dicembre 2016

Recensione a "Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali."

HO LETTO E RECENSITO PER VOI:

"MISS PEREGRINE. 

LA CASA DEI RAGAZZI SPECIALI."


di Ransom Riggs.


Casa Editrice: Rizzoli

N. pagine: 383

Sia in versione e-book che cartacea.








SINOSSI:

Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d'altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Su "Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali", è basato l'omonimo film, prodotto dalla Twentieth Century Fox, scritto e diretto da Tim Burton.

LA MIA RECENSIONE: (AL LIBRO E AL FILM DI TIM BURTON).

Ho letto il primo libro della saga di Miss Peregrine solo dopo aver visto, qualche giorno fa, il film di Tim Burton. Il film mi era piaciuto parecchio, anche perchè amo Burton, dato che è il mio regista preferito. Però fin da subito ho intuito che nella trama del film mancava qualcosa... forse qualche piccolo pezzo di un puzzle molto più complesso, o forse qualche dettaglio. Così, spinta da una crescente curiosità e dal desiderio di dare una risposta a dubbi che andavano aumentando ora dopo ora, il giorno dopo ho provveduto ad acquistare il primo libro della saga e... mi si è aperto un mondo davanti! 
Innanzitutto, mi sono mangiata le dita per non averlo letto prima. Poi, ho capito perchè, durante la visione del film, mi erano sorti tanti dubbi. La versione cinematografica, infatti, si scosta abbastanza dalla trama del romanzo. Senza voler scendere troppo nei dettagli, un personaggio è stato del tutto inventato, mentre un altro, molto importante, nel romanzo possiede altri "poteri", rispetto a quelli che possiamo ammirare nel film. Il finale, inoltre, è completamente diverso. Però, a conti fatti, posso dire di aver amato entrambe le versioni, prediligendo assolutamente il libro, in quanto contiene più dettagli, più informazioni e si legge davvero tutto d'un fiato. 
Ho capito perchè Tim Burton ha modificato il finale. Probabilmente, avrei fatto anch'io la stessa scelta, se mi fossi trovata al suo posto. Rendere "cinematograficamente" certe scene, infatti, era davvero difficile. Così, credo che lui abbia infine prediletto una scelta coraggiosa, che comunque ha reso davvero gradevole, e incredibile, il film.
Tornando al romanzo, devo dire che non vi è nulla fuori posto. Tutto è assolutamente perfetto. Dalla caratterizzazione dei personaggi (adoro Jacob ed Emma!!!), alle descrizioni dei luoghi e degli avvenimenti, che si susseguono gli uni sugli altri con un ritmo ferrato, che non lascia respiro. Era dai tempi della mitica saga di Harry Potter che non leggevo un romanzo in grado di entusiasmarmi in questo modo. Ho amato ogni singola parola, ogni singolo dettaglio raccontato. Ho desiderato, con tutta me stessa, di poter vivere anch'io nella casa di questi ragazzi Speciali, di diventare loro amica, di conoscere la misteriosa Miss Peregrine, di viaggiare nel tempo. 
Naturalmente, mi sono precipitata ad acquistare i sequel del romanzo, che leggerò prestissimo.
Consiglio la lettura del libro a chi ama i fantasy con tanta avventura, i viaggi nel tempo, il tutto condito dal mistero e da una buona dose di horror.
Per finire, posso dire di comprendere del tutto la scelta di Tim Burton, di sceneggiare questo romanzo. Conoscendo i suoi gusti, non poteva lasciarsi scappare una trama che contiene tutto quello che lui ama di più.
Attendo, naturalmente, anche il sequel del film.
Complimenti vivissimi a questo autore, davvero bravo e caratterizzato da una "lucida follia" e da una buona dose di "moltezza" (come direbbe il Cappellaio Matto).








Una splendida recensione a "Credevo di essere morta (invece mi sbagliavo)".

Devo ringraziare di cuore Sara Simoni, che ha letto e recensito per il suo splendido blog

SOCIETA' STORIE SCADUTE


Il mio ultimo romanzo:



Vi lascio il link della recensione, che ha colto perfettamente tutto nel segno.

GRAZIE SARA!

 clicca qui per leggere la recensione 



mercoledì 28 dicembre 2016

Un estratto dal mio ultimo romanzo... Credevo di essere morta (invece mi sbagliavo).

Ciao amici, spero abbiate trascorso bene le feste!

Oggi vorrei proporvi un breve estratto del mio ultimo romanzo:


clicca qui per scaricare il romanzo

 

Direttamente dal Cielo... oggi...

Sean mi aveva portata fin sulla riva di un piccolo lago rotondo, le cui acque, appena increspate da una leggera brezza che mi accarezzava dolcemente il viso, erano tinte di un vivace verde smeraldo. Sopra di esso, baluginavano migliaia di luci dorate, che sembravano rincorrersi a vicenda, in una danza gioiosa. Sollevai lievemente il viso e restai di stucco. Una cascata, che nasceva dal cielo più azzurro che i miei occhi avessero mai potuto vedere, piombava diritta nel lago, formando una spuma argentata che si perdeva poi nell’aria, creando strani cerchi concentrici.


Una decina di arcobaleni si erano formati lungo il tragitto della cascata e si intersecavano gli uni sugli altri.


Mi mancò il respiro.


Non avevo mai visto nulla di più incantevole o magico.


“Ti piace?” chiese Sean, piazzandosi dinanzi a me.


Non riuscii a rispondere, troppo vinta dall’emozione. Mi limitai ad annuire con due rapidi cenni del capo, mentre gli occhi mi si riempivano di lacrime.


Poco dopo, la mia attenzione fu attirata da una figura che si muoveva rapida sulla superficie del lago, al di sopra delle lucine dorate.


Non potevo credere ai miei occhi! Una farfalla, grande quanto un’aquila, stava volteggiando leggera, sfiorando l’acqua, dipinta dei colori dell’arcobaleno e di riflessi argentati.


A quel punto, l’emozione prese del tutto sopravvento sul briciolo di razionalità che mi era rimasto.


Mi piegai sulle ginocchia, incapace di reggere il peso della gioiosa immensità che riempiva quel luogo pregno di magia.


Sean, allora, sedette accanto a me, sull’erba soffice che si era appena creata e che dava l’idea di un tappeto perfettamente ordinato, i cui steli, tutti della stessa altezza, si muovevano lentamente, al ritmo del vento leggero che vi soffiava in mezzo.


“Questo è il mio mondo” mi avvisò lui, spostandomi un ciuffo di capelli dagli occhi. “E vorrei che tu ne facessi parte, Sue. Perché credo di essermi innamorato subito di te. Lo so che è assurdo e, in effetti, non capisco proprio come sia potuto accadere. Però, questo sentimento lo sento proprio qui – e si segnò il petto – nel mio cuore. E’ un sentimento che non sono in grado di controllare, Sue. E’ come un fiume in piena che mi ha travolto, portandomi fino a te. Non voglio perderti, Sue. Ti prego, resta qui con me.”


Fui io, a quel punto, a portarmi una mano sul cuore.


Sean aveva espresso per filo e per segno le emozioni che stavo provando proprio in quel momento. Si trattava di un sentimento assurdo, irrazionale e illogico, che  nessuno sarebbe stato in grado di fermare o di contrastare.


In quel preciso istante, un pensiero mi saettò rapido nella mente. Avrei dovuto rivelare a Sean ciò che ero stata realmente, in vita?


Quando lui mi afferrò il mento, voltando il mio viso verso il suo e sprofondando i suoi occhi color smeraldo nei miei, decisi di cancellare immediatamente quel pensiero.


Glielo avrei detto più avanti. O, forse, non glielo avrei detto mai. Tanto, che importava aveva, ora? Probabilmente saremmo rimasti un bel po’ di tempo nel Limbo, quindi tanto valeva goderselo fino in fondo, questo sentimento pazzesco, assurdo e illogico.


“Sì.” risposi, con un filo di voce.


Sean sorrise. Era stupendo, quando lo faceva.


“Resterai con me, quindi?”


Annuii semplicemente, incapace di rispondere.


Lui, allora, mi prese il viso con le mani e si avvicinò pericolosamente.


“Non capisco, è come se ci conoscessimo da sempre, Sue. Come se insieme avessimo vissuto un’altra vita. Come se fossimo…”


“Anime gemelle.” conclusi io, al posto suo.


“Anime gemelle.” confermò Sean, prima di posare le sue labbra sulle mie.






giovedì 22 dicembre 2016

Il mio nuovo romanzo!

Ciao amici!

E' finalmente disponibile, on line, il mio nuovo romanzo:

CREDEVO DI ESSERE MORTA (INVECE MI SBAGLIAVO)

 in formato e-book e in formato cartaceo, per Amazon.

E BUONE FESTE A TUTTI!


EDITORE: M.P. BLACK
N. PAGINE: 160
PREZZO E-BOOK: € 1,24
PREZZO CARTACEO: € 6,24
COVER DI CONNIE FURNARI

SINOSSI:
Sue Brown ha venticinque anni, è bella, ricca e potente, e vive a Manhattan. Dopo la morte del padre, ne eredita la ditta di lingerie e inizia a detestare tutto e tutti, soprattutto il Natale. Rimasta sola alla Vigilia, dopo aver rifiutato anche l’invito a cena della madre, Sue viene coinvolta in un terribile incidente stradale e muore. Arrivata in Cielo, incontrerà subito John, il suo angelo personale, che le spiegherà come vivere in quella nuova dimensione, in attesa della destinazione finale. Sgomenta, Sue si pentirà all’istante di come si è comportata in vita, rammaricandosi del male che ha arrecato a chi le stava accanto. Fortunatamente, conoscerà Sean, un ragazzo dolce, gentile e affascinante, di cui si innamorerà perdutamente, ricambiata. Le cose però, per Sue, si metteranno presto male. Dopo essere stata sottoposta al Giudizio Unico Insindacabile Divino, verrà destinata all’Inferno. Però, qualcosa d’inaspettato cambierà il suo destino e Sue ritornerà in vita nei panni di Sarah Wood, con la missione si salvare la vita a un giovane, morto per errore. E quando scoprirà che quel ragazzo è proprio Sean, per Sue-Sarah inizierà una nuova esistenza, colma d’amore, di passione e di gioia.
M.P. Black ci dona un romance breve delicato, gentile e ironico, che abbraccia il fantasy e il paranormal e, soprattutto, dove ciò che conta, alla fine, è solo l’amore.

LINK PER L'ACQUISTO



venerdì 9 dicembre 2016

La cover del mio nuovo romanzo!

Ciao amici!

In anteprima, vi presento la cover del mio nuovo romanzo, in uscita a Natale in self publishing su Amazon:







La cover è stata realizzata dalla bravissima CONNIE FURNARI!

Il romanzo, ambientato tra New York  e la Cornovaglia, è un romance con un pizzico di fantasy.

Si tratta di una novità, per me. E' la prima volta in assoluto, infatti, che dedico ampio spazio all'amore, rispetto al fantasy.

A presto con il link per l' acquisto.

GRAZIE!

giovedì 1 dicembre 2016

Per tutto dicembre...

Ciao!


Finalmente siamo arrivati a dicembre, il mio mese preferito.



Perchè dicembre è il mese del Natale.



Del rosso.




Della serenità infantile, che ci riporta a Santa Klaus e alla sua magia.




Così, per celebrare il Natale, ho deciso di mettere in promozione i miei libri fantasy per adulti, in versione e-book, ad € 0,99, per tutto il mese di dicembre!


Quindi, buone letture e buon dicembre!